Matteo Tortone
matteo@malfe.it

Nasce a Pinerolo (To) nel 1982.
Si laurea in lettere all’Università di Torino.
Nel 2006 fonda la Olmo Produzioni dirigendo e producendo diversi cortometraggi.

How to disappear completely [on st. John’s day] di Matteo Tortone e Alessandro Baltera (2007)

White Men di Matteo Tortone e Alessandro Baltera (2011)
Produzione: Olmo produzioni – BabyDoc Film
Montaggio: Enrico Giovannone

Festivals/premi:

Festival dei Popoli di Firenze (2011)
Bafici (2012)
Ankara Film Festival
Kazan Film Festival – Premio della giuria

Swahili Tales di Matteo Tortone e Alessandro Baltera (2012)
Produzione: Olmo produzioni

Festivals/premi:

Festival dei Popoli di Firenze (2012)

Nel 2014 firma la fotografia di Rada (Roadstead), di Alessandro Abba Legnazzi, che vince il premio come miglior documentario al Torino Film festival (2014), il premio come migliore fotografia al Cracovia Film Festival (2015), ottenendo anche una nomination come miglior documentario ai Glodi d’oro 2015.
Nel 2015 produce e firma la fotografia di A bitter story, di Francesca Bono che ottiene una menzione special al Torino Film Festival (2016).

Su campi avversi (On opposite fields) di Matteo Tortone e Andrea Fenoglio (2015)
Produzione: Produzione Spinosa

Festivals/premi:

Festival dei Popoli di Firenze (2015)
Fieno Film Festival – Miglior Film